FANDOM


Motore a curvatura

I dischi di curvatura, o motori a curvatura, sono dispositivi integrati nell'astronave, che la rende capace di una forma di viaggio più veloce della luce, nota come viaggio a curvatura o salto dell'ordito. Il disco di curvatura consente a una nave di entrare nella distorsione, viaggiando per le sue correnti fino a quando non riemerge in uno spazio reale a pochi anni dal punto di partenza.

Le unità sono dispositivi ingombranti e che richiedono l’impiego di grandi navi. Le navi dotate di motori a curvatura sono conosciute come navi a curvatura o imbarcazioni a curvatura. I dischi di curvatura consentono alle navi di entrare nella curvatura e bypassare anni luce di spazio reale in un tempo relativamente breve, sebbene, poiché l'ordito è ostile e imprevedibile all'estremo, i pericoli associati a tutti i viaggi a curvatura sono davvero terribili.

Panoramica

Il motore a curvatura è stato inventato dall'umanità nel M18. Prima di questo, il viaggio interstellare era limitato alle velocità subluce. Viaggiare tra i sistemi stellari è stato dolorosamente lento, richiedendo molte generazioni di viaggi. Il motore a curvatura fu una delle invenzioni più rivoluzionarie della storia umana: ciò che richiedeva molte generazioni adesso richiedeva giorni. Di conseguenza, la colonizzazione della Galassia da parte dell'umanità fu enormemente accelerata. Nel M22 ulteriori progressi tecnologici hanno portato alla creazione dei piloti del warp, ovvero degli umani mutanti conosciuti come Navigatori. Questi mutanti permisero a coloro che lavoravano con il warp di fare salti nell’ordito ancora più lunghi, più sicuri e più precisi attraverso il Warp, accelerando ulteriormente la colonizzazione della galassia.