FANDOM


Noosfera

La Noosfera è un tipo di tecnologia sviluppata dall'Adeptus Mechanicus prima dell'eresia di Horus .

Storia

I segreti della comunicazione noosferica sono stati scoperti dall’Explorator Adepto Laszlo , che è stato il maestro dell’Adepto Cacyce, che a sua volta è stato il mentore di Koriel Zeth. Prima dell'unione della Terra e di Marte, Laszlo effettuò spesso numerose spedizioni nel mondo originario dell'umanità per recuperare tecnologie perdute e dimenticate. Andando nelle terre di Gyptus, nel cratere Kebira, Laszlo scoprì un grande complesso tombale che era stato custodito gelosamente dal Gilf Kebir. Una delle tante cose scoperte all'interno dei vasti sepolcri degli antichi, erano i disegni della noosfera. 

La tecnologia è stata ulteriormente sviluppata da Koriel Zeth a Magma City, e condivisa tra i suoi alleati come l’Adepto Ipluviel Maximal e il Fabricator Locum Kane. L'accesso alla noosfera consente a un tecnico di visualizzare le informazioni nella sua forma più pura ed è stato regolarmente utilizzato dall’Adepto Zeth e dai suoi servi. 

Durante la Morte dell'Innocenza, il virulento generatore di codice Scrap ha infettato le connessioni dati marziane, causando devastanti devastazioni in tutto il pianeta. Tuttavia, l'infezione non ha corrotto Magma City o i suoi alleati a causa della natura unica della noosfera. Ciò ha portato il Fabricator General Kelbor-Hal a inviare i suoi ambasciatori a Magma City per acquisire sia la tecnologia che le intenzioni dell’Adept Zeth.