FANDOM


PER RACCONTARE LA NASCITA DELLA VENTICINQUESIMA DIVISIONE DETTA ANCHE L'IMMORTALE CI RIFAREMO AD UNRACCONTO DI SEI SECOLI FA MOLTO NOTO ED ANCORA OGGI INSEGNATO NELL 'ACCADEMIA .

LA GUERRA CONTRO LA CONFEDERAZIONE DELLE REPUBBLICHE DEL NORD ED I TRE REGNI ASSOCIATI ERA GIUNTA ALLA SVOLTA FINALE COSI SEMBRAVA, DOPO LA BATTAGLIA DELLE CRESTE MONTUOSE DEL NORD OVEST ERA GIUNTA ALLA FINE LE DIFESE TRAVOLTE ANULLA ERA VALSO IL BLOCCO NAVALE ED AEREO DI QUESTE REPUBBLICHE MARINARE , L'INVITO ESERCITO IMPERIALE ORA AVANZAVA NELLE IMMENSE PIANURE DELLO STERMINATO CONTINENTE PENISOLA BOREALE NORD OVEST IL COMUNICATO IMPERIALE RECITAVA A SUA MAESTA IMPERIALE "ORMAI NON INCONTRIAMO PIU DIFESE PICCOLE SACCHE DI RESISTENZA VENGONO VIA VIA ANNIENTATE I TRE REGNI SONO STATI CONQUISTATI LE PRINCIPESSE REALI CATTURATE VERRANNO INVIATE A NAGAL COME BOTTINO DI GUERRA MOLTI HANNO PREFERITO IL SUICIDIO,LA GòLORIOSA GUARDIA IMPERIALE AVANZA VERSO LA CITTA PORTUALE DI NAGVAN PER TIOGLIERE OCCHI RIFONIMANTO ALLA CAPITALE DELLA CONFEDERAZIONE CHE ANCORA NON CAPITOLA CHE STA PER ESSERE INVESTITA DALLA VENTICINQUESIMA DIVISIONE TRUPPE ORA ENTRATE IN COMBATTIMENTO- SI ERAVAMO NOI FIGLI DI CONTADINI MONTANARI AVEVAMO FINO ALLORA SCAMPATO ALLA GUERRA E TUTTI CI PRENDEVANO IN GIRO L'IMPERATORE CI AVEVA PRESERVATI NEL TIMORE CHE LA GUERRA DELLE CRESTE FOSSE ANDATA A MALE MA ORA NADAVAMO QUASI SENZA PERDITE AD INVESTIRE A COLPO SICURO LA CAPITALE URCSH,SEMBRAVA UNA PASSEGGITA NON CONOSCEVAMO L'ODIO PROFONDO DI QUESTI ESSERI NEI CONFRONTI DELL 'IMPERO IN EFFETI BISONAVA CONQUISTARLA PRIMA DELL'INIZIO DELL'INVERNO CHE DURA DUE ANNI TERRESTRI CON TEMPERATURE PROSSIME AI 50 SOTTOZERO COSI ENTRAMMO NEI SOBBORGHI MA NESSUNO SI ARRENDEVA CASA PER CASA VICOLO PER VICOLO IMMENSE MACERIE MORTI OVUNQUE FAME FREDDO INSETTI MALATTIE NESSUNO POTEVA SOCCORRERCI, TUTTO ERA GELO ERAVAMO CIRCONDATI MA CONTINUAMMO A COMBATTERE PER DUE LUNGHI ANNI CON QUEL POCO CHE ARRIVAVA UN GIORNO AL COMANDO MI DISSRERO PATTUGLIA ERO RIMASTO SOLO DELLA MIA PATTUGLIA MI DIEDERO TRE PROIETTILI COSA CI FACCIO CON TRE PROIETTILI SONO MORTO PENSAI MA USCII LO STESSO E CAMMINAVO TRA LE IMMENSE MACERIE DI PALAZZI MERAVIGLIOSI E SUDAVO FREDDO E PENSAVO COME ERA BELLA LA VITA IN QUESTA CITTA PRIMA DELLA GUERRA E CHE MERAVIGLIOSI MONUMENTI, TORNAI AL COMANDO ORMAI ERAVAMO POCHISSIMI TROVAI L'INTERO COMANDO TUTTI MORTI CON CADAVERI DI NEMICI IL COMANDANTE AVEVA ANCORA LA PISTOLA IN MANO E RESTAI LI PER GIORNI E GIORNI AVEVO FAME ADESSO E COSI USCII E LI VIDI I NODTRI ERANO PASSATI FINALMENTE LA VITTORIA ERA NOSTRA I NUOVI REPARTI VISAGGIAVANO SUI TRASPORTI CHE VANNO A MEZZARIA E CANTAVANO TUTTI BELLI E PULITI A ME NON IMPORTAVA PIU DI NIENTE E UNO MI VIDE EI UN GLORIOSO SOLDATO DELLA VENTICINQUESIMA NON POSSIAMO FERMARI LANCIAMOGLI QUALCOSA E COSI MI LANCIARONO DELLE CASSE DI VIVERI LE RACCOLSI A FATICA E LE PORTAI NEI RUDERI ORA FACEVA MENO FREDDO LA LUNGA PRIMAVERA ERA TORNATA.

SUA MAESTA IMPERIALE IN CONSIDERAZIONE DEI MERITI DEI SOLDATI DELLA VENTICINQUESIMA DIVISIONE INCORPORA I SOPRAVVISSUTI NELLA GUARDIA IMPERIALE CON DIRITTO ALLA LORO DISCENDENZA E A QUELLA DEI CADUTI.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.